Nulla è cambiato. Anzi, no.

Standard

Nell’ultimo post, che risale a un bel pò di mesi fa, forse ho un pò esagerato nell’autocommiserazione, ma avevo bisogno di quello sfogo.
Da allora nulla o quasi è cambiato, infatti faccio ancora parte dei 3 milioni di disoccupati.
Continuo a cercare, ma niente sembra smuoversi.
Il mercato del lavoro purtroppo non offre nulla che vada oltre lo sfruttamento “camuffato” da lavoro, vedi call-center a 300€ al mese. Spero di non risultare schizzinoso, ma quello non è un lavoro: è ricatto.
Confido che le cose possano cambiare, anche perché i 30 si fanno sempre più vicini.
Per questo insisto nella ricerca anche se questa situazione, che sembra ogni giorno di più senza soluzione, mi sta veramente consumando.
Ecco cosa è cambiato: non penso più di essere io il problema.

Detto questo, spero di farmi vivo più spesso in questi luoghi.

Annunci

Una risposta »

  1. La scuola, l’università ti ha insegnato un metodo, anzi dei metodi che tu hai personalizzato facendoli tuoi e creandone uno tuo. E’ passato meno di un anno e mezzo da quel novembre 2011.
    Pensa ad una cosa positiva: hai potuto continuare nel poter fare tutte le cose normali della vita.
    Ieri leggevo un post, anzi aspetta che ti do l’indirizzo del blog (io lo trovo interessante) http://pascolovagante.wordpress.com/ in un post dice “Quando ti senti perso, attaccati al lanuto“, cioè alla pecora. Con questo non intendo dire che devi dedicarti alla pastorizia, bensì, riallacciandomi a quanto dicevo all’inizio, di attaccarti alla tua ricchezza, il metodo. Hai pensato ad approfondire i tuoi studi la tua conoscenza? Ad applicarli a qualcosa di tuo?
    Coraggio, puoi cominciare a fare qualsiasi cosa, sei vivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...