Sempreverde

Standard

Si chiamano piante sempreverdi tutte quelle che, contrariamente alle caducifoglie,
non lasciano cadere le foglie durante la stagione avversa.

(da wikipedia)

Solo poco tempo fa ho scritto di come le nebbie del dubbio avvolgessero il mio giudizio su alcune persone che sono parte della mia vita, una parte importante, se non addirittura vitale.
Beh, ieri le nebbie si sono diradate, in un attimo il sole dell’allegria e dello stare insieme mi hanno riacceso un sorriso che non era stato così pieno e sincero da un bel pò e il mio cuore si è di nuovo riempito di gioia.
Come sempre è bastato un alito di vento, un paio d’ore insieme a dei cari amici attorno ad un tavolo a gustare del buon vino, è bastato “solo” questo a spazzare via quelle minacciose nuvole scure che sembravano non dovessero andar via.

Mi riscopro un sempreverde.
L’ingiallirsi delle foglie non mi preoccupa.
Qualunque cosa accada,
sia vento o pioggia, neve o grandine,
certe foglie non mi abbandoneranno mai.

Annunci

»

  1. Le foglie che cadono, hanno già fatto la loro “parte”, quelle che rimangono sempreverdi non conoscono la caducità del tempo, delle stagioni, delle avversità. Bellissima metafora!!!

    Un abbraccio
    Vera

  2. Mi fa piacere Amico Fabio di saperti di nuovo
    amante della bellezza della vita.
    Mai perdersi d’ animo, perché il vento amico riporta
    sempre indietro le foglie che ti hanno un giorno sorriso
    davvero.
    Affettuosamente
    Gina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...