Quando i numeri parlano da soli…

Standard

Giusto 3 giorni fa a Milano solo 150 persone in difesa dell’indifendibile.

Solo ieri, quasi un milione di persone in tutta Italia (perlopiù donne) CONTRO un sistema che sta a capo dell’indifendibile e che ormai è la vergogna del nostro paese.

Speriamo che porti a un cambiamento, se no siamo punto e a capo.                                        Io sono un pò più fiducioso adesso.

Intanto, lui continua a spararle grosse, cadendo sempre più nel ridicolo affermando assurdità, abusando ancora una volta della pazienza e della intelligenza di quegli italiani che ormai hanno capito come lui intende lo Stato e il consenso popolare.

Come un diritto ad abusare di quei “poteri” che noi (ahinoi) gli abbiamo conferito.

Annunci

»

  1. Si, condivido, il silenzio, l’accettazione passiva, il non saper contrapporre valida alternativa ci rende tutti colpevoli. Gli altri ci fanno ciò che noi gli permettiamo di fare.
    Anch’io mi auguro e voglio credere con tutta me stessa, che si vada avanti in questo percorso appena iniziato.

  2. Ciao, sono Semplice, ti ho scoperto x caso da un tuo commento nel blog di Popof, la curiosità mi ha spinta a venirti a visitare, complimenti, un bellissimo blog.
    Un blog pieno di essenza, sostanza.. dove ogni parola ha un peso specifico, un VALORE.
    Ti condivido pienamente in tutto, tranne che in una cosa: non l’ha votato la maggioranza degli italiani!! Grazie ad una spregevole legge elettorale lui governa con il 28% dei consensi, compresi gli elettori di Fini, che non riconvaliderebbero più il voto.
    Lui solo ci crede insieme a quei quattro scagnozzi collusi e comprati, a quelle quattro oche starnazzanti che hanno fatto tutto l’iter, letto- Camera e una manciata di italiani furbetti che in lui trovano il soddisfacimento della libertà: libertà di rubare legalizzata (commercianti, imprenditori, liberi professionisti..etc).
    Ciao 😉

    • Beh, si, in effetti non ha avuto il voto della maggioranza degli italiani, ma il silenzio e il compiacimento che ha accompagnato tutti i 17 anni in cui ha “regnato”, in un certo senso ci rende “complici” di quel 28%. Adesso le cose sembra stiano per cambiare. Io lo spero. Anzi, quasi ci credo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...