17 novembre 2009

Standard
In un attimo 6 vite, 6 padri, 6 figli, 6 uomini, 6 famiglie sono state cancellate, polverizzate, disintegrate per servire una Nazione e un ideale.
Mi chiedo quante madri, mogli, figlie dovranno ancora versare lacrime sulle bare fredde dei loro cari prima che si metta fine ad una guerra definita ipocritamente missione di pace (sono più di 5.000 morti dall’invasione e ancora si parla di PACE).

L’eterno riposo dona loro, o Signore.
E splenda ad essi la luce perpetua.
Riposino in pace, Amen.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...