1984….siamo sicuri sia solo un romanzo?

Standard
Ho inserito video e testo della "famigerata" conferenza stampa del 22 ottobre 2008 dove berusconi silvio, nostro indegno presidente del consiglio fa vedere la sua anima più nera , nel senso di camicia nera…
Oggi ha avuto anche la faccia tosta di negare ciò che tutti hanno visto e sentito, cioè ke intende intervenire con la forza, attraverso le forze dell’ordine, sugli studenti ke esercitano il loro sacrosanto diritto di protesta nei confronti di quella schifezza di riforma della scuola voluta dalla "grandissima…." della Gelmini.(a me ricorda tanto 1984…è non è una bella cosa…)

Il mio odio verso di lui cresce di giorno in giorno. E la paura di un ritorno del fascio si fa sempre più concreta.

 

22-10-2008 …Silvio Berlusconi lancia un durissimo
attacco alle occupazioni di scuole e università. Nel corso della
conferenza stampa a Palazzo Chigi congiunta con il ministro Gelmini,
Berlusconi dice apertamente che farà intervenire le forze dell’ordine
contro i movimenti studenteschi: "È una violenza, convocherò oggi
pomeriggio Maroni (Ministro dell’Interno) per dargli indicazioni su
come devono intervenire le forze dell’ordine
. Lo Stato deve fare il suo
ruolo garantendo il diritto degli studenti che vogliono studiare di
entrare nelle classi e nelle aule".

22-10-2008 Il Presidente del Consiglio indossa l’elemetto e si scaglia contro
manifestanti e sinistra. Al suo fianco Maria Stella Gelmini, impegnata
da settimane in un duro braccio di ferro con il mondo dell’istruzione.
"Oggi – annuncia il Cavaliere – darò a Maroni indicazioni su come
intervenire attraverso le forze dell’ordine per evitare che possano
accadere occupazioni di scuole e università". Il perché è presto detto,
riassunto in quello che lo stesso Berlusconi definisce "un avviso ai
naviganti: l’occupazione non è una dimostrazione di libertà o un fatto
di democrazia, ma è violenza verso gli altri".

23-10-2008
Silvio Berlusconi, e il ministro dell’Istruzione,
Mariastella Gelmini, sfoderano il pugno duro: non arretreremo di un
millimetro, andremo avanti nella direzione lungamente meditata, non
permetteremo che pochi contestatori – perché sono pochi
, assicura
Berlusconi, e dietro di loro, incalza il ministro Gelmini, c’é la regia
della sinistra e dei centri sociali – tengano in ostaggio i tanti,
tantissimi che vogliono studiare

ps: non ho inserito le fonti per protesta e solidarietà ad un amica deruba di un suo articolo sul suo blog. tu sai chi sei.
AH!!..berlu’ mandami la polizia in casa!…c conto!



Annunci

Una risposta »

  1.  
    sono più disposta a farmi fracassare il cranio a manganellate, piuttosto che permettergli di giocherellare con il mio futuro…quantomeno avrò scelto IO cosa farne!
     
    non scoraggiamoci…è proprio quello che vogliono!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...